Zenit, Borussia Dortmund e Bruges: tutto sulle rivali della Lazio in Champions

Azmoun, Sancho e Okereke

Nei russi occhio al tandem d’attacco Dzyuba-Azmoun, intesa e tanti gol; per i tedeschi molti giovani (Bellingham, Reyna, Haaland) e gioco rodato; tra i belgi attenzione all’ex Spezia Okereke

Tredici anni dopo la Lazio è di nuovo lì, la musica suona e Inzaghi se la gode. Vecchi ricordi, nuovi obiettivi. Tra le “grandes équipes“, stavolta, ci sono anche i biancocelesti. Contro il Real l’ultima partita ai gironi di Champions, era l’11 dicembre 2007 e i “Blancos” vinsero 3-1 al Bernabeu. Oggi la Lazio è tornata tra i grandi e sfiderà questi tre club: Zenit San Pietroburgo, Borussia Dortmund e Club Bruges.

Esta entrada fue publicada en 未分类. Guarda el enlace permanente.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *