Serie A, è fatta! Spadafora: “Si riparte il 20 giugno. Ipotesi Coppa Italia il 13 e il 17”

Il ministro Spadafora con il presidente Figc Gabriele Gravina. Ansa

La conference call tra il ministro Spadafora, Federcalcio, Leghe, Calciatori, Allenatori e Arbitri ha portato all’ok alla ripartenza. Ipotesi Coppa Italia il 13 e il 17 giugno. Ancora da definire il nodo tv e quello degli orari degli incontri

La Serie A riparte. Dopo meno di un’ora di summit tra governo e vertici del calcio, il ministro Spadafora è andato da Conte per definire la data del nuovo inizio del campionato, che è stata fissata al 20 giugno. “La riunione è stata molto utile – ha detto Spadafora – ora l’Italia sta ripartendo ed è giusto che riparta anche il calcio. Oggi era arrivato l’ok del Cts al protocollo Figc, che confermava l’obbligo della quarantena fiduciaria in caso di positività di un giocatore e assicurava che il percorso dei tamponi dei calciatori non potrà ledere il percorso dei tamponi degli italiani.

Se la curva dei contagi muterà e il campionato sarà costretto a fermarsi di nuovo, la Figc mi ha assicurato l’esistenza un piano B, i playoff, e di un piano C, la cristallizzazione della classifica. Alla luce di tutto questo possiamo dire che il campionato riprenderà il 20 giugno. C’è poi la possibilità che il 13 e il 17 si possano disputare le semifinali e la finale di Coppa Italia”.

Esta entrada fue publicada en 未分类. Guarda el enlace permanente.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *