Allan, l’addio di cuore: “I miei figli sognano in napoletano. Grazie tifosi, dal vostro mastino”

Allan Marques, 29 anni, calciatore brasiliano, neo centrocampista dell'Everton (Instagram)

Il centrocampista brasiliano dopo la firma con l’Everton: “Per me è un privilegio essere stato il vostro idolo. ho indossato una maglia gloriosa”

Dopo cinque stagioni con la maglia del Napoli, Allan si trasferisce all’Everton di Carlo Ancelotti (qui i dettagli) ma non ha dimenticato la città che lo ha lanciato nel grande calcio. E nonostante con Gattuso il suo rendimento sia calato, è inutile negare il suo affetto per il club e i tifosi, ai quali “il mastino” dedica una lettera sul suo profilo Instagram.

MESSAGGIO SOCIAL—   “Napoli è una città speciale. Per me e per la mia famiglia sono stati 5 anni fantastici: i miei figli parlano, pensano e sognano in napoletano. Sono grato, perciò, al presidente De Laurentiis che mi ha dato la possibilità di indossare una maglia gloriosa. In questo club sono cresciuto come professionista e uomo e ho potuto lavorare con allenatori e professionisti a cui dovrò sempre essere riconoscente. Sono stato fortunato a trovare, sul mio cammino, dei compagni di squadra che sono stati dei fratelli. L’ultima stagione è stata difficile. Ma la vittoria della Coppa Italia è stato il modo migliore, il più giusto, per chiudere una storia di cui mi sono sentito protagonista. Un grazie speciale ai tifosi: è stato un privilegio e un orgoglio essere, in questi anni, il loro “Mastino Napoletano”. A loro, il mio abbraccio più grande”.

Esta entrada fue publicada en 未分类. Guarda el enlace permanente.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *