Depor includerà come prova l’assenza del medico Fuenlabrada

-FOTODELDIA- A CORUÑA.- El Gobierno de A Coruña estudia presentar...

Il Deportivo includerà come prova il suo reclamo nell’ultimo giorno di LaLiga SmartBank, in cui la sua discesa è stata consumata senza poter contestare la sua partita con Fuenlabrada, l’assenza del medico della squadra di Madrid nella spedizione che si è trasferita in Galizia con diversi casi di COVID-19.

Il club galiziano, come indicato da Radio Marca Coruña e confermato da Efe, fornirà questa prova considerando che il Fuenlabrada avrebbe violato l’articolo 104.1.F del regolamento generale della Federazione calcistica spagnola.

Questa norma stabilisce che le squadre Prima, Seconda e Seconda B “devono contrarre i servizi di un medico che, assegnato al proprio personale, avrà come funzioni specifiche, oltre a quelle che potrebbero essere richieste dal club, essere presenti e servizio durante il corso di giochi e allenamento “.

Il Fuenlabrada, come confermato dal medico del Deportivo Carlos Lariño venerdì, si è trasferito in Galizia senza un medico e, di conseguenza, non lo avrebbe avuto durante la partita che avrebbe dovuto tenersi lunedì scorso allo stadio Abanca- Riazor e che fu sospeso per i casi COVID-19 della squadra di Fuenlabreño.

Esta entrada fue publicada en 未分类. Guarda el enlace permanente.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *